• ORARI 2017-18

    I nuovi orari della prossima stagione! Read More
  • Un ventennio di passione!

  • Ripartire con slancio 2015

    3 giorni di divertimento insieme! Un grande raduno quest'anno... Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Home

20 anni di AKS

20 anni di AKS

aks 20anni
Sono già trascorsi 20 anni dall'inizio di questa avventura, esattamente il 12 aprile 1995 l'AKS prende vita e inizia la diffusione del karate. Oggi 20 anni dopo, siamo sempre più numerosi e sempre più orgogliosi dei risultati raggiunti. 
Quest'anno ricorre un compleanno a cifra tonda, 20! Venti anni in fondo non sono molti ma per un associazione sono sicuramente un bel traguardo!
Sono trascorsi più di 2500 allenamenti con oltre 11000 ore di tatami, molte competizioni sicuramente oltre le 400, molte medaglie oramai incalcolabili... Abbiamo conosciuto anche molte persone, molte amicizie, molti praticanti (il database ufficiale conta 536 soci) e molti ancora sono con noi. Abbiamo il piacere di avere ancora una decina di karateka che hanno trascorso con noi tutti i compleanni!
Insomma un grande evento da festeggiare come di deve: con un po' di karate e un po' di dolcezza e soprattutto molti amici!

In occazione di questo anniversario l'AKS organizzerà un'esibizione con un piccolo rinfresco:

Sabato 13 giugno 2015
Palazzetto dello Sport Sesto Fiorentino
Via Machiavelli angolo via cadorna
Ore 21:00
Alla fine dell'esibizione ci sarà un dolce rinfresco per brindare insieme!
Vi aspettiamo tutti numerosissimi!! 

Donna (in)difesa 2015

DONNA (in)DIFESA
Palestra Olimpia, 15 marzo 2015

Rinnovando l'oltre decennale collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Sesto Fiorentino, l'Accademia Karate Shotokan organizzerà una lezione di difesa personale al femminile in occasione degli eventi dedicati alle donne. Domenica 15 marzo, infatti, gli istruttori di difesa personale Niccolò Zanella e Gabriele Posca terranno uno stage dal titolo "DONNA (in)DIFESA" aperto a tutte le ragazze e donne per sensibilizzarle sul tema delle violenze, dello stalking e dell'autodifesa. Dopo un'introduzione teorica, verranno affrontate le principali tecniche per difendersi da aggressioni tipiche nei confronti delle donne, non solo dal punto di vista fisico ma anche dell'aspetto emotivo e psicologico. La lezione verrà svolta in totale sicurezza, in un ambiente appositamente creato per le arti marziali e gli sport da combattimento. Verranno affrontati esercizi a coppie o di gruppo, simulando le difese più efficaci anche grazie all'ausilio di colpitori e protezioni. Non è richiesta nessuna dote atletica, ma solo la buona volontà di imparare qualcosa di nuovo; si consiglia, comunque, un abbigliamento ginnico per facilitare l'allenamento.
Sarebbe gradita la prenotazione via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonica al 3200554541.

AKS agli Italiani per Regioni

28° Campionato Italiano a Rappresentative Regionali
Ostia, 28 febbraio - 1° marzo 2015

Gli atleti AKS hanno magistralmente preso parte al Campionato Italiano a Rappresentative Regionali, vestendo i panni di karateka per la Toscana
. Dopo le selezioni degli ultimi allenamenti CTR e CRAS sono partiti alla volta del PalaPellicone: Sara Metti, Cosimo Margheri e Lorenzo Tapinassi per il kumite, e Alessio Boetti, Chiara Biagioni, Virginia Castellucci e Martina Puoti per il kata. Presenti con gli incarichi ufficiali anche Leonardo Marchi come Responsabile Organizzativo CRTK, Niccolò Zanella come Addetto Stampa e Alessio Sorrentino come Responsabile Marketing.
Nella categoria di sabato, gli Jun/Sen, Sara è l'unica atleta AKS schierata per la Toscana: nella sua categoria, le +68kg, non riesce ad esprimere tutto il potenziale e la sconfitta la relega al 7° posto senza possibilità di ripescaggi. Nel giovanile doppia finale al femminile con un quartetto di atlete sestesi. Sofia (53kg) è la prima ed al centro del PalaPellicone mostra a tutti la sua stoffa: la grinta non basta per salire sul gradino più alto del podio, ma l'argento è arrivato dopo una serie di match nettamente dominati. Altra finale dal sapore casalingo con le tre ragazze del kata: dopo le vittorie nelle fasi eliminatorie mostrano la loro spettacolarità con kata e bunkai, eseguiti alla perfezione. Anche qui un però, perchè le atlete Laziali hanno convinto i giudici: un 5-0 senza appello che consegna l'argento a Chiara, Martina e Virginia. Nel maschile il nostro Cosimo è stato uno dei migliori atleti della delegazione, non tanto per il metallo indossato sul podio quanto per la maturità tecnico-tattica dimostrata: perdendo solo la finale di puole viene ripescato ed il bronzo arriva dopo l'ultima vittoria. Lorenzo (50kg) capita subito in un girone infernale: si batte contro il Campione d'Europa in carica, tiene testa, non vince ma convince: ripescato vince un incontro e uno lo perde attestandosi "solo" al 5° posto. Girata di salute per Alessio, alla prima trasferta oltre regione con la neo squadra kata giovanile: tentano un empi, il loro kata migliore, ma, non battendo la Lombardia, si aggiudicano solo il 7° posto.
Italiani Rappresentative Regionali 2015 AKS
Boetti, Tapinassi e Metti durante una pausa.

Considerati nel complesso tutti i punteggi (per maggiori info vi consigliamo di consultare il 
report completo sul sito del CRTKarate) l'AKS ha contribuito alla qualificazione della squadra Jun/Sen femminile di kumite, delle squadre giovanili maschile e femminile di kumite e a quella di kata femminile. Complimenti ad i nostri atleti che ora dovranno dimostrare di dover ottenere la convocazione per gli Europei che si terranno a Parigi a giugno. Comunque i prossimi impegni saranno l'Open di Toscana a Follonica, l'ultimo weekend di marzo, e a metà aprile lo stage con il Campione del Mondo Alexandre Biamonti, in occasione del ventennale della nostra società.

Sara agli Italiani Assoluti

Campionato Italiano Assoluti Kumite  
Torino, 15 febbraio 2015

Torino, capitale Europea per lo sport 2015, il giorno dopo San Valentino: la nostra atleta Sara Metti riesce a salire sul podio anche nella classe Assolute dopo il titolo nelle 
Cadette 2014. Circa un centinaio le atlete a contendersi le varie medaglie e la sestese Sara ha combattuto al meglio tra le +68kg.
Sara inizia subito in dura salita contro l'esperta Di Bello (Puglia) già plurimedagliata in campo nazionale; l'atleta AKS appare subito in ottima forma e riesce a piazzare un punto di braccia e a portare a casa la prima vittoria. Nel secondo turno, opposta all'atleta Lombarda, Sara domina nettamente ma senza strafare: si porta in vantaggio e gestisce. Nel terzo incontro, la finale di poule, Metti affronta la concittadina Coppola Neri (bronzo lo scorso anno): l'inizio dell'incontro appare ostico, le due contendenti si conoscono e entrambe cercano di mettere in difficoltà l'avversaria; dopo un inizio incerto parte il combattimento con molte tecniche a segno da parte di entrambe le atlete (una sola bandierina dei giudici non permettono il punto). Vicini alla fine e alla decisione a giudizio che poteva dar ragione all'atleta di casa AKS, in uno scambio di braccia viene assegnato il punto all'avversaria fiorentina e Sara si deve accontentare dei ripescaggi.
Nell'incontro per la medaglia di bronzo Sara appare da subito superiore, piazza 3 tecniche di braccio andando in vantaggio per 3 punti a zero; nella fase finale Metti si rilassa troppo e subisce una proiezione perfetta dell'atleta Calabra. Il punteggio si riporta in parità ma a giudizio Sara ha lavorato di più e viene premiata con la vittoria che vale una medaglia di bronzo!

Italiani Assoluti Kumite 2015 Marchi Metti

Ass2015

Altri articoli...

  1. Karate into the Olympics 2020
  2. L'AKS è la migliore in Toscana
  3. Esame SDF Training 2° lvl
  4. L'AKS medagliata per la Toscana
  5. Ci si continua a qualificare

Pagina 24 di 30