• ORARI 2017-18

    I nuovi orari della prossima stagione! Read More
  • Un ventennio di passione!

  • Ripartire con slancio 2015

    3 giorni di divertimento insieme! Un grande raduno quest'anno... Read More
  • 1
  • 2
  • 3

Il Tecnico Leonardo Marchi al corso KARATEKAI ITALIA

Il Tecnico Leonardo Marchi al corso KARATEKAI ITALIA

Lucio leo
Si è svolto nel week-end 27-28 febbraio a Caserta il secondo incontro del gruppo di lavoro della scuola KARATEKAI ITALIA, con la direzione tecnica del pluricampione Lucio Maurino. Presente per l'AKS l'Istruttore Leonardo che ha preso parte all'ideazione del gruppo nel dicembre 2015. Il gruppo nasce con l'intento di approfondire gli aspetti del Karate di Okinawa attraverso la pratica dello stile Uechi Ryu e del metodo Koryu Uchinadi Kenpo-Jutsu.
"Tale pratica, consentirà, a chi vorrà intraprenderne il percorso, di creare quel ponte che collega la “crescita personale” con la “sicurezza personale”, che la maggior parte degli attuali praticanti ha dimenticato, poiché la quasi totalità delle scuole, in Italia e nel mondo, tende a privilegiare esclusivamente l’aspetto sportivo a discapito delle espressioni fondamentali e caratteristiche della pratica tradizionale del Karate, come il condizionamento del corpo, la lotta nelle sulle forme diverse, le leve articolari e le tecniche di autodifesa in generale."
“Un” Karate, dunque, intriso dall’etica, dalla filosofia morale e dall’insegnamento introspettivo atto a formare un unico studio completo svolto in un’atmosfera tradizionale che onora la cultura da cui deriva ed i pionieri che ne hanno forgiato la pratica." (Lucio Maurino)
Presenti allo stage, come docente del metodo Koryu Uchinadi, il M° Marco Forti (caposcuola italiana) e il M° Maurino per lo stile Uechi Ryu. Questo secondo appuntamento denso di spunti tecnici e nuove metodiche ha visto l'approfondimento delle tecniche di lotta a terra, di alcune nuove sequenze a coppie e lo studio del kata Sanchin.

空手は湯の如し絶えず熱度を与えざれば元の水に還る
Karate Wa Yu No Gotoku Taezu Netsu O Atae Zareba Motono Mizuni Kaeru
Il Karate è come l'acqua calda, si raffredda se non la riscaldi

Inaugurazione Palestra Popolare

Inaugurata la Palestra Popolare a Calenzano
Calenzano, 27 febbraio 2016

Domenica 27 febbraio il Sindaco di Calenzano Alessio Biagioli ha tagliato il nastro alla nuova struttura sportiva, la Palestra Popolare, situata nel quartiere di nuova concezione tra il polo universitario e la rinnovata Biblioteca Civica. Molta gente accorsa per questo importante brindisi che vede protagoniste molte associazioni sportive del territorio che credono nello sport come forma di benessere fisico. Nella Palestra Pop, attrezzata con ring, tatami, sacconi e materiale sportivo, si alternano le società di pugilato, aikido, pilates, tai chi chuan e noi del karate, impegnati con il tecnico Nicola Piccolomini. Avremo infatti a disposizione due orari: il martedì ed il giovedì dalle h17:30 alle h18:30 Nicola avvierà il corso di karate per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni. L'AKS, dalla sua fondazione nel 1995, vede in continua crescita il numero di atleti iscritti e di istruttori disponibili a portare avanti le numerose lezioni di karate e difesa personale. Lo spazio alla Palestra Pop si va ad aggiungere alle altre succursali AKS della Palestra Restard di Capalle e dello Spazio A Ali Remote a La Querce presso le quali insegna il M° Lorenzo Zaccarello. Informiamo tutti gli interessati che il primo mese di prova sarà gratuito!

Domenica 27 febbraio 2016 il Sindaco di Calenzano ha inaugurato la Palestra Popolare nella nuova zona residenziale....

Pubblicato da Aks Accademia Karate Shotokan Sesto Fiorentino su Sabato 27 febbraio 2016

Karate Family Day

Prima edizione del Karate Family Day by #AKS
14 febbraio 2016

Grande mattinata di sport e amicizia alla Palestra Olimpia, dove nella giornata di San Valentino abbiamo deciso di festeggiare con una lezione genitore-bambino. I tigrotti si sono trasformati in sensei per un giorno, insegnando ai propri genitori i classici esercizi da "prima lezione di karate". Tanto divertimento, condito dall'ottimo buffet a cui tutte le famiglie hanno contribuito con dolci salati e bibite. Una via per avvicinare e vivere insieme il karate, che visto il successo avrà sicuramente un seguito!

 

Allenamento dei più piccoli con i genitori e pranzo in compagnia #AKS

Pubblicato da Aks Accademia Karate Shotokan Sesto Fiorentino su Domenica 14 febbraio 2016

Qualificazioni Italiani Kata Jun/Sen e Kumite Sen 2016

Qualificazioni Italiani Kata Jun/Sen e Kumite Sen 2016
Sesto F.no, 14/ febbraio 2016

Al Palazzetto Vinicio Tarli l'AKS si è presentata con due atleti per l'accesso al Campionato Italiano Kata Junior: nel maschile la new entry Lorenzo Tapinassi e nel femminile Ilaria Paoletti. Lorenzo tenta la carta del kata dopo la brillante prova all'esame di graduazione di cintura nera 1° dan: nonostante il kata non sia il suo genere, il suo kanku dai non sfigura affatto e i giudici ne decretano la sconfitta. Ilaria invece al primo turno batte Asia Gronchi e poi opposta a Ginevra Legnani sfodera la grinta che la porta fino al gradino più alto del podio.
Nel kumite Senior Sara Metti è già qualificata di diritto e quindi non ha disputato la prova di qualificazione.

DSC 5570Ilaria Paoletti posa con la medaglia d'oro nella Palestra Olimpia, dopo l'allenamento del Karate Family Day.

Campionato Italiano a Rappresentative Regionali 2016

Campionato Italiano a Rappresentative Regionali 2016

Lido di Ostia, 30-31 gennaio 2016

CTR 2016Ancora una volta il PalaPellicone di Ostia è stato luogo di intense emozioni per gli atleti, i tecnici e i supporter toscani, protagonisti del Campionato Italiano a Rappresentative Regionali. Partita all'alba di sabato la delegazione era composta dalle squadre al completo del kata e kumite Jun/Sen maschile e femminile, dal kumite giovanile EsB/Cad maschile e femminile e dal kata femminile EsB/Cad. Un totale di 33 atleti che alla fine hanno portato alla nostra regione la bellezza di 4 ori, 5 argenti e 9 bronzi.
Grande apporto da parte dei 5 atleti AKS che conquistano 2 argento, 1 bronzo ed un quinto posto.
Nella categoria Junior/senior è Metti Sara che nella categoria kumite +68 Kg conquista l'argento sfiorando per un soffio il titolo italiano.
Nelle classi giovanili Tapinassi Lorenzo si deve accontentare, come lo scorso anno, del quinto posto. Viene invece da Minardi Sofia la prima medaglia giovanile con un meritatissimo bronzo. Chiudono in bellezza le ragazze del Kata giovanile con 2/3 di squadra sestese che capitanate da Ilaria Paoletti con Pontremolesi Rebecca e Debora Alushi conquistano la medaglia d'argento cedendo solo alla compagine laziale.
Nella classifica assoluta CRAS la Toscana si è piazzata  al primo posto con 32 punti, staccando di due unità a parimerito Lazio e Lombardia; nella classifica assoluta CTR la Toscana si piazza al quarto posto con 24 punti, preceduta sul podio da Lazio, Campania e Lombardia. Un risultato storico: la vittoria al Campionato Italiano per Regioni era un traguardo che la Toscana inseguiva da 12 anni; un obiettivo raggiunto dopo un duro lavoro di squadra sua con i raduni e le selezioni regionali, che all'interno dei vari club. Si qualificano per il “14° Campionato Europeo a Rappresentative Regionali” (Kocaeli, Turchia, 4-6 giugno) le squadre CRAS del Kumite maschile, Kumite femminile e Kata femminile e le squadre CTR del Kumite maschile, Kumite femminile e Kata femminile. 

Pagina 11 di 32