• ORARI 2017-18

    I nuovi orari della prossima stagione! Read More
  • Un ventennio di passione!

  • Ripartire con slancio 2015

    3 giorni di divertimento insieme! Un grande raduno quest'anno... Read More
  • 1
  • 2
  • 3

XVIII Adidas Open d'Italia di Karate 2017

Test match per 3 sestesi dell'AKS

1-2 aprile 2017, Riccione

 

Weekend di trasferta in terra romagnola per tre karateka sestesi dell'Accademia Karate Shotokan: Alice Ulivi impegnata nel kumite Esordienti B -47kg e per il kata Ilaria Paoletti nelle categorie Senior e Under 21 e Rebecca Pontremolesi nelle Cadette. Al XVIII Open d'Italia di Karate hanno preso parte oltre 1600 atleti da quasi 300 società sportive italiane e d'oltre confine, per un totale di oltre 2000 iscrizioni: quindi gara tutta in salita dove nulla era dovuto e c'era da sudare per ottenere un piazzamento importante.

La prima a scendere sui tatami di gara è stata la piccola Alice Ulivi nel tardo pomeriggio di sabato. Una categoria agguerrita che prevedeva una lunga ed insidiosa cavalcata fino all'oro, e così è stato. Parte alla grande vincendo il primo match per 7-3, poi 5-0, 0-5 e la finale di poule per 1-1 grazie al senshu (mettendo per prima punto ha vinto nonostante il pareggio conclusivo). Approdata in finale si è trovata opposta alla cilena Constanza Sepulveda che aveva subito un solo punto nei quattro incontri precedenti: Alice in gran forma spazza l'avversaria per 6-2 e vince la medaglia d'oro all'Open d'Italia di Karate nelle EsB -47kg.

La domenica è stata dedicata al kata con Rebecca Pontremolesi impegnata per prima nelle Cadette: purtroppo non supera il primo turno perdendo 4-1 da Sara Soldano che non la ripesca in quanto perde la finale di poule da Giulia Sartoris, poi medaglia d'oro della categoria. Peccato, perchè l'impegno mostrato nel dojo AKS della Palestra Olimpia faceva sperare in un finale migliore. Quindi è stato il momento di Ilaria Paoletti nelle Senior, categoria che la scorsa settimana aveva affrontato al Campionato Italiano Kata, e che oggi aveva il sapore del riscatto. Consapevoli della difficoltà della categoria e della fatica per andare avanti, Ilaria vince il primo scontro 0-5, poi 4-1 e 4-1; si ferma prima della finale di poule con una sconfitta di misura per 2-3 contro Susanna Santoro che non la ripesca in quanto sconfitta da Carolina Amato poi medaglia d'oro nel kata Senior. Impegnata anche nelle Under21, la sua giusta categoria d'età, dà spettacolo e rende felice il suo M° Leonardo Marchi che l'ha seguita all'angolo. Passa allegramente i primi due turni per 5-0, poi in finale di poule sconfigge Alessandra di Lorito per 3-2; in finale si trova opposta a Simonetta Golino che batte per 3-2 e si aggiudica la tanto desiderata medaglia d'oro nelle Under21 Kata.

La prossima settimana toccherà al kumite, impegnato a Lido di Ostia nel Campionato Italiano Kumite Senior.